Clicca qui per leggere la nostra risposta a COVID-19.
en English
X

Staff Spotlight: assistenza dopo il disastro

//, Staff Spotlight//Staff Spotlight: assistenza dopo il disastro

Staff Spotlight: assistenza dopo il disastro

Sulla scia degli incendi nella North Bay, Second Harvest ha inviato tre membri dello staff alla Redwood Empire Food Bank nella contea di Sonoma per aiutare con Programma di assistenza nutrizionale supplementare per disastri (D-SNAP) applicazioni. Questi coordinatori specializzati di connessioni alimentari hanno una vasta esperienza nella navigazione del processo di richiesta SNAP (CalFresh) federale e hanno aiutato le famiglie 1,500 ad applicare con successo per CalFresh nella nostra zona l'anno scorso. Claribel Chavez e Vicky Avila-Medrano hanno condiviso la loro esperienza lavorando con le famiglie colpite da questi tragici incendi:

La storia di Claribel -

Il mese di ottobre 24, ho viaggiato nella contea di Sonoma per aiutare le persone colpite dal disastro di CalFresh. Questa è la mia seconda volta che faccio volontariato con l'assistenza in caso di disastri naturali. La prima volta che mi sono offerto volontario è stato a Lake County Fire per 2 anni fa e sono rimasto per 7 giorni. A differenza della prima volta, mi sono preparato e fiducioso su ciò che doveva essere fatto e su cosa aspettarsi. Prima di arrivare mi preparai mentalmente e misi un muro. Questo muro che ho creato mi ha aiutato a filtrare le mie emozioni e mi ha aiutato a sentirmi sopraffatto da tutto il dolore e la sofferenza che ho visto in queste persone che avevano bisogno di aiuto. Mi sono fatto rallentare e rimanere concentrato ma allo stesso tempo ho lavorato in modo efficiente per raggiungere il maggior numero di persone possibile in un breve lasso di tempo.

Sì, la devastazione era reale e sì, le circostanze erano tristi ma mi sono imposto di rimanere concentrato e mi sono ricordato che stavo facendo la differenza. Ho incontrato persone che hanno perso tutto e altri che non l'hanno fatto, ma ogni singola persona con cui ho parlato è stata colpita in un modo o nell'altro. Alcuni rifiutarono l'aiuto, ma molti di più furono grati per l'informazione. Una famiglia priva di documenti che ha perso il lavoro e la casa nell'incendio era eccitata all'idea di ottenere il disastro di CalFresh. Ero felice di averli incontrati perché normalmente questa famiglia non sarebbe stata idonea per CalFresh. Ho incontrato un'altra signora che non è stata colpita direttamente ma ha chiesto le domande 11 perché è così che molte famiglie e amici che conosceva erano affetti. Nel mio ultimo giorno di sensibilizzazione abbiamo visitato le distribuzioni di cibo e questo è stato un successo, raggiungendo quasi le famiglie 100.

Questa esperienza mi ha insegnato che non tutti reagiscono allo stesso modo quando affrontano un disastro e va bene. Gli eventi tragici riguardano le persone in modo diverso, ma nulla può prepararti a qualcosa di simile. Come un uomo anziano mi ha detto: "Alla fine la vita va avanti e noi ricostruiremo di nuovo".

La storia di Vicky -

Alla fine di ottobre, Promotores e tre membri del nostro team di divulgazione di CalFresh sono stati invitati nelle contee di Sonoma e Napa per aiutare le vittime dell'incendio ad aderire al programma Disaster-CalFresh, che offre un mese di buoni pasto alle famiglie colpite dall'incendio. Il team ha visitato rifugi di evacuazione, chiese, centri comunitari e ospedali. Abbiamo perlustrato le strade, sperando di registrare quante più vittime possibili. "Questi incendi boschivi sono stati devastanti, ma la solidarietà e la sostenibilità offrono speranza per la resilienza della comunità", ha dichiarato il responsabile dei Promotori di Food Connection, Vicky Avila-Medrano. "Eravamo lì con l'idea di aiutare le famiglie ad avere una cosa in meno di cui preoccuparsi nei momenti difficili. Aiutare, rispondere e costruire la resilienza fa parte del nostro compito di promotori e di esseri umani. ”

***

A fines de octubre, Promotores y tres miembros de nuestro equipo de alcance de CalFresh fueron invitados a los condados de Sonoma y Napa para ayudar à las víctimas de incendios en iscrribe en el programa Disaster-CalFresh, que ofrece un mes de beneficios de cupones para alimentos a las familias afectadas El equipo visitó refugios de evacuación, iglesias, centros comunitarios, hospitales, recorriendo las calles, con l'esperanza de registrar un tantas víctimas como mare posible. "Estos incendios forestales han sido devastadores, pero solidaridad y la sostenibilidad ofrecen esperanza para la resiliencia de la comunidad", spiega il manager de Promotores de Food Connection, Vicky Avila-Medrano. Estábamos allí con l'idea di ayudar e las familias a tener una cosa menos de la que preocuparse en los momentos difíciles. Ayudar, risponditore e crear resiliencia es parte di questa disciplina promuove y como seres humanos. "

By |2017-11-17T19:00:31+00:00Novembre 17th, 2017|in caso di catastrofe, Staff Spotlight|