51,405,898 pasti forniti finora in 2019
en English
X

Nuovo look, stesso impegno per porre fine alla fame locale

////Nuovo look, stesso impegno per porre fine alla fame locale

Nuovo look, stesso impegno per porre fine alla fame locale

Siamo lieti di annunciare che a partire da oggi stiamo debuttando con un nuovo nome e logo: ora siamo Second Harvest of Silicon Valley. Questo cambiamento è stato parte di uno sforzo per rinfrescare il nostro marchio, che ci ha dato l'opportunità di riflettere fino a che punto siamo arrivati ​​come organizzazione e abbracciare dove stiamo andando. Ma indipendentemente dal nostro nuovo nome e logo, continueremo a servire tutte le contee di Santa Clara e San Mateo, fornendo gli stessi servizi che abbiamo sempre.

Ulteriori informazioni sul nostro nuovo look di leggendo le nostre FAQ.

Affrontare il paradosso della fame nella Silicon Valley

La fame è ai massimi livelli in questo settore e troppe famiglie stanno sacrificando cibo nutriente per l'alloggio. Serviamo persone 260,000 ogni mese (questo è 1 in 10), ma non è ancora abbastanza perché stimiamo che 1 nelle persone 4 nella Silicon Valley è a rischio di fame. È importante colmare questa lacuna perché vogliamo garantire che chiunque abbia bisogno di un pasto sano possa averne uno.

Cambiando il nostro nome in Second Harvest of Silicon Valley, stiamo riconoscendo la realtà di vivere in un'area economicamente prospera per alcuni, ma costosa per tutti. Il nostro nuovo nome comprende sia le opportunità che le sfide che devono affrontare molti dei nostri residenti.

Ampliare la nostra portata

Dopo aver condotto una ricerca, abbiamo scoperto che la comunità si fida di Second Harvest, ma molte persone non sanno davvero cosa facciamo - e dovevamo affrontarlo.

Per risolvere la fame nella Silicon Valley, dobbiamo raggiungere tutti con il nostro messaggio, dai bambini, dalle famiglie e dagli anziani che hanno bisogno del nostro aiuto direttamente, a coloro che sono abbastanza generosi da sostenere la nostra missione. Riteniamo che un marchio chiaramente definito e una messaggistica coerente aumenteranno la visibilità dei nostri servizi nella comunità.

Non solo una banca del cibo

Potresti anche aver notato che "banca del cibo" non fa più parte del nostro nome ufficiale. Nel corso degli anni, Second Harvest è cresciuto molto di più rispetto all'idea di una banca alimentare tipica.

Ci siamo resi conto molto tempo fa che il problema della fame è troppo grande per essere risolto solo con la tradizionale banca alimentare - dobbiamo essere più innovativi. Per questo motivo, abbiamo gettato le basi per reinventare il modo in cui facciamo affari in modo da poter raggiungere più persone con cibo nutriente. Ciò significa fornire cibo quando, dove e come le persone ne hanno bisogno e anche sfruttare altre risorse alimentari come pasti scolastici finanziati con fondi federali e CalFresh.

Andando avanti

Abbiamo piani ambiziosi per garantire che tutti nella nostra comunità possano ottenere il cibo nutriente di cui hanno bisogno per prosperare, e crediamo che questa opportunità ci aiuterà a arrivarci. Mentre il problema della fame è enorme, siamo più fiduciosi che mai e pensiamo che il nostro nuovo marchio lo rifletta.

Grazie come sempre per il vostro continuo supporto.

Se avete domande, vi preghiamo di contattarci a marketing@shfb.org.

By |2019-07-30T21:50:15+00:00Luglio 30th, 2019|Notizie e aggiornamenti|