Risorse per i partner delle agenzie e i responsabili del sito

Mantenere le risorse critiche in movimento verso le persone che ne hanno bisogno

La nostra partnership è più importante che mai, poiché tutti lavoriamo per assicurarci che la nostra comunità riceva il cibo sano di cui hanno bisogno durante l'epidemia di COVID-19. Useremo questa pagina per pubblicare annunci e risorse. Si prega di chiamare il Program Manager per qualsiasi domanda. Se non sei sicuro di chi sia, invia un'e-mail agencyhelp@shfb.org.

Domande frequenti durante COVID-19

Quali sono le linee guida per l'auto-quarantena per volontari e clienti?

I volontari devono auto-mettere in quarantena a casa per almeno 10 giorni se hanno:

  • è risultato positivo per COVID-19
  • sintomi di COVID-19
  • viaggiato per più di 150 miglia dalle contee di San Mateo o Santa Clara

I volontari devono auto-mettere in quarantena a casa per almeno 14 giorni se hanno:

  • è stato esposto a COVID-19 attraverso uno stretto contatto con un caso confermato o sospetto

Molti funzionari governativi / sanitari considerano quanto segue per definire l'esposizione:

  • Vivere nella stessa famiglia di una persona confermata o sospettata di avere COVID-19,
  • Prendersi cura di una persona malata con un caso confermato o sospetto di COVID-19,
  • Essere entro 6 'da una persona con un caso confermato o sospetto di COVID-19 per 15 minuti o più, o
  • Essere a diretto contatto con le secrezioni di una persona con un caso confermato o sospetto di COVID-19 (p. Es., Tossire o starnutire, baciare, condividere utensili, ecc.)

I volontari che sono stati malati dovrebbero tornare a una distribuzione solo quando:

  • Non hanno avuto febbre per almeno 24 ore (ovvero un giorno intero senza febbre senza l'uso di farmaci che riducono la febbre), E
  • Altri sintomi sono migliorati (ad esempio, quando la tosse o la mancanza di respiro sono migliorate), E
  • Sono passati almeno dieci giorni dalla comparsa dei primi sintomi

Il nostro staff, volontari e clienti dovrebbero indossare maschere?

Il personale e i volontari che visitano il tuo ufficio, il tuo magazzino e lavorano nel tuo programma di distribuzione di pasti, dispensa o generi alimentari o interagiscono con chiunque per conto di Second Harvest of Silicon Valley, indipendentemente dalla posizione, devono indossare una copertura per il viso in ogni momento durante il lavoro o passando attraverso aree / spazi condivisi.

I clienti sono tenuti a coprirsi il viso quando visitano servizi essenziali come la dispensa, la distribuzione di generi alimentari o il programma dei pasti. I clienti che raccolgono cibo nella loro auto quando partecipano a una distribuzione drive-thru dovrebbero indossare una maschera quando parlano con chiunque al di fuori del loro veicolo.

La nostra missione rimane ancora quella di fornire cibo a chiunque ne abbia bisogno, quindi vogliamo evitare di allontanare chiunque dal procurarsi il cibo per mancanza di una copertura per il viso. Nel caso in cui un cliente non possa coprirsi la faccia, un volontario può portare loro il cibo se ha una macchina, o fornire una copertura per il viso da usare in linea, quando possibile.

Abbiamo creato questo volantino come promemoria (disponibile anche nella sezione Volantini di questa pagina web). Sentiti libero di pubblicarlo!

Che cosa è considerato una copertura per il viso? 

Mentre maschere, sciarpe o bandane possono essere le più ideali, è possibile utilizzare qualsiasi panno che copre il naso, la bocca e l'area circostante di una persona. I rivestimenti per il viso che non vengono smaltiti dopo ogni utilizzo devono essere puliti frequentemente.

È possibile trovare informazioni che il CDC ha pubblicato sui rivestimenti in tessuto per il viso Qui.

Distribuisco cibo USDA. Ci sono cambiamenti alle regole dell'USDA durante COVID-19?

Modulo EFA-7

  • I siti che ricevono cibo USDA e che non utilizzano il modulo di registrazione del cliente di Second Harvest devono continuare a completare il Modulo EFA 7 per tutti i clienti.
  • Il personale / volontario del sito deve compilare tutte le informazioni del cliente, scrivendo il nome e l'indirizzo del cliente, controllando se ha ricevuto cibo USDA nell'ultimo mese e notando COVID-19 nell'area della firma.

Pick-up alternativi

  • Non è necessario che un cliente fornisca un nuovo modulo di prelievo alternativo o una nota per ciascuna distribuzione.
  • I clienti non si limitano più a cinque moduli di prelievo alternativi presentati contemporaneamente.

Siti di raccolta alternativi a breve termine

  • Può essere implementato senza previa autorizzazione.
  • Il contratto di ritiro alternativo a breve termine non deve superare i 90 giorni.
  • Il sito deve contattare e ricevere l'autorizzazione da ciascun cliente per il servizio a breve termine (tramite telefonata o altri mezzi).
  • La persona di ritiro alternativa può quindi firmare per conto del cliente e indicare "COVID-19".
  • Il sito deve comunicare a Second Harvest le posizioni di ciascun sito di raccolta a breve termine.

E se avessi bisogno di più volontari?

Contatta il tuo Program Manager se hai bisogno di aiuto per reperire volontari.

Come devo segnalare i miei numeri a Second Harvest durante questo periodo?

I tuoi rapporti sono più importanti che mai in quanto ci aiutano a garantire cibo sufficiente. Ti preghiamo di fare del tuo meglio per tenere traccia precisa del numero di persone che stai servendo e di continuare a segnalare come fai sempre.

Come raggiungo il mio Program Manager?

Se non sai come raggiungere il tuo Program Manager, invia un'email agencyhelp@shfb.org oppure chiama  408-266-8866, ext 359.

risorse

Questa pagina verrà aggiornata non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

Osservazione del Programma

FAQs

  1. Come posso ottenere più libri di ricevute?
    È possibile ottenere i registri delle ricevute presso gli uffici commerciali della nostra agenzia al 1051 Bing St, San Carlos, CA 94070 e 750 Curtner Ave, San Jose, CA 95125.
  1. Come faccio a segnalare le donazioni su MealConnect?
  1. Ho dimenticato le mie informazioni di accesso a MealConnect.
    Contatto groceryrescue@shfb.org per assistenza.
  1. Cosa devo fare se la mia attrezzatura di soccorso alimentare è mancante o non funziona?
    Contatto groceryrescue@shfb.org per assistenza.
  1. Il mio donatore ha offerto qualcosa che il mio sito non può accettare. Cosa devo fare?
    Sei tenuto ad accettare tutti i prodotti offerti che soddisfano gli standard di sicurezza e sembrano incontaminati. Per grandi donazioni una tantum, contattare groceryrescue@shfb.org e potremmo arruolare un autista di un banco alimentare per il ritiro.
  1. La mia agenzia sarà chiusa per alcuni giorni, cosa devo fare?
    • Contatta il tuo negozio.
    • Seleziona "Ritiro non tentato" in MealConnect per ogni ritiro mancato.
  1. Il mio donatore ha chiesto di aggiornare il nostro programma di ritiro. Cosa devo fare?
    Le modifiche al programma devono essere approvate da Second Harvest. Si prega di contattare il proprio rappresentante di soccorso alimentare o groceryrescue@shfb.org.
  1. Perché i rapporti MealConnect sono così importanti?
    I rivenditori richiedono che tutte le donazioni siano pesate e ricevute. Si basano su queste informazioni per comprendere il valore del programma, ricevere detrazioni fiscali e garantire che non si verifichino perdite a livello di negozio. Second Harvest è tenuto a inviare rapporti sulle donazioni per tutti i donatori di cibo. Per soddisfare questo requisito, dobbiamo ricevere i rapporti MealConnect dalle agenzie. Se non riceviamo i tuoi rapporti MealConnect, non possiamo fornire rapporti accurati per i nostri donatori di cibo e ciò influisce negativamente sulla nostra partnership.
  1. Cosa succede se non sono sicuro che il prodotto nel negozio sia destinato alla donazione?
    Se non sei sicuro che un prodotto sia destinato alla donazione, chiedi al personale del dipartimento prima di prenderlo. In caso di dubbio, non prendere il prodotto.

Hai ancora domande? Si prega di contattare groceryrescue@shfb.org oppure chiama 408-266-8866, ext. 102