Tutti meritano l'accesso a cibo sano

Anche prima di COVID-19, Second Harvest stava rispondendo a un livello di insicurezza alimentare nella Silicon Valley che indicava che c'era già una crisi, fornendo generi alimentari a un numero record di clienti ogni mese. La crisi economica creata dalla pandemia ha spinto molte famiglie più in profondità nella povertà e ha indotto altri a cercare assistenza alimentare per la prima volta. Ora stiamo fornendo cibo a 500.000 clienti in media ogni mese, il doppio delle persone che servivamo prima della pandemia.

Da quando alle nostre contee è stato ordinato di ripararsi sul posto, Second Harvest è stata in prima linea ogni giorno assicurandosi che chiunque abbia bisogno di cibo nutriente possa ottenerlo. Poiché abbiamo visto esplodere la necessità di assistenza alimentare, abbiamo anche dovuto rivedere rapidamente le nostre operazioni per implementare protocolli di allontanamento sociale che mantengano i nostri clienti, volontari e personale al sicuro, aumentando notevolmente la nostra distribuzione di cibo.

Il continuo supporto della nostra comunità è fondamentale perché le implicazioni finanziarie di questa crisi sono tutt'altro che finite e non ci aspettiamo che il numero di famiglie che hanno bisogno del nostro aiuto torni presto ai livelli pre-COVID.

Agire

Puoi creare un vero cambiamento per le famiglie che hanno bisogno di un piccolo aiuto per mettere il cibo in tavola. Scopri come.

Dai aiuto