Clicca qui per leggere la nostra risposta a COVID-19.

Prenota Lover's Day: i consigli del nostro staff

////Prenota Lover's Day: i consigli del nostro staff

Prenota Lover's Day: i consigli del nostro staff

Prenota Lover's Day è il 9 agosto! Ti invitiamo a prendere o scaricare un buon libro, quindi sistemarti nel tuo posto di lettura preferito.

Cerchi un buon libro da leggere? Abbiamo chiesto ad alcuni membri del nostro staff di condividere il loro libro di buongustai preferito.

Gaelle Feliz, Project Manager per l'innovazione dei clienti: 

#BookSelfie di Gaelle

“Mi diverto davvero Anatomia Alimentare – Le parti curiose e i pezzi del nostro mondo commestibile, di Julia Rothman. Questo è un libro splendidamente illustrato che parla dei diversi tipi di cibo e del modo in cui è preparato in tutto il mondo. Puoi imparare qualcosa di nuovo passando a una pagina casuale! "

Bernadette White, responsabile delle relazioni con la comunità:

Bernie ha preso un #BookSelfie con il suo libro di buongustai preferito (e il suo cane preferito!)

“Il mio libro preferito sul cibo è Salt: una storia mondiale di Mark Kurlansky. Il libro è una storia di come il sale ha influenzato il mondo, dall'essere un condimento al conservatore del cibo, all'epicentro di un movimento per l'indipendenza. Diamo questo minerale usato spesso per scontato- e questo libro mette in evidenza il potente potere di NaCl. "

Diane Zapata, direttore dei servizi di volontariato:

“Il mio libro di cucina preferito è un libro del mio ristorante preferito: Il ricettario del Partenone: grandi ricette mediterranee dal cuore di Greektown di Chicago di Camille Stagg. Mio padre lavorava a Chicago quando ero un bambino, e dopo essere andato al Partenone per pranzo, ha iniziato a portare la nostra famiglia lì per una sorpresa. Questo era l'unico ristorante in città in cui mio padre ci avrebbe portato. Il ristorante ha sempre avuto agnello allo spiedo alla finestra, giroscopi scolpiti da una bobina rotante e saganaki fiammeggiante seguito da grida di "Opa!" Il ristorante era molto affollato, dovevano servire colpi complementari di ouzo alle persone in attesa di un tavolo. Purtroppo, il ristorante ha chiuso l'anno scorso, quindi faccio affidamento sulle ricette di questo libro per collegarmi a quel posto meraviglioso. ”

Alex Blake, coordinatore di approvvigionamento alimentare:

“Il mio libro preferito sul cibo è Cucina Riservata di Anthony Bourdain. Quello che mi piace di più di Anthony Bourdain e dei suoi scritti è che ama chiaramente il cibo e la cultura della cucina, ma vuole che le persone sappiano che non è una vita affascinante. Adoro anche che sia consapevole che la stragrande maggioranza del cibo che gli americani mangiano (anche nei ristoranti di lusso) è preparato da immigrati messicani e centroamericani che chiama specificamente i migliori chef che abbia mai incontrato. Questo libro è stato rivoluzionario quando è uscito ed è ancora attuale oggi. "

Celeste Chapman, Responsabile delle operazioni di sviluppo:

“Consiglio due libri uno per, e uno su MFK Fisher. La scrittura di MFK Fisher sul cibo è fondamentale e trasformativa per i cambiamenti nella cultura alimentare americana. Come erano di MFK Fisher è una raccolta di 19 saggi: leggerlo è come fare una vacanza gastronomica nel tempo e nello spazio. La sua scrittura ti mette a tavola e assaggia la trota in un ristorante in Svizzera. È affascinante quindi leggere la sua biografia, Poeta degli appetiti - Le vite e gli amori di MFK Fisher di Joan Reardon, attraverso il quale viene chiarito il contrasto tra l'arte e le realtà più complesse della vita. ”

Cat Cvengros, Vice Presidente per lo sviluppo e il marketing:

"Il mio libro di cucina preferito è in realtà un affascinante tomo di riferimento chiamato, The Food Lover's Companion. Lo adoro perché puoi conoscere nuovi (per te) o ingredienti oscuri, come quello che ho imparato ieri sera quando ho provato qualcosa di nuovo con gli asparagi: amasake (o amazake) - una bevanda fermentata giapponese a base di koji e riso cotto. Amasake varia in consistenza da relativamente sottile a denso come un frappè e può essere servito freddo o caldo. È disponibile in vari gusti nei negozi di alimenti naturali e nei mercati asiatici. Lo stavo usando per insaporire gli asparagi brasati, che si sono rivelati deliziosi. "

Joan Sanborn, Senior Sourcing:

“Il libro più recente che ho letto per il mio club del libro è Crazy Rich Asian di Kevin Kwan, che uscirà il 17 agostoesimo. Questo libro menziona molto il cibo! I personaggi discutono su dove trovare i migliori noodles a Singapore e ci sono molte note a piè di pagina che descrivono esattamente in cosa consiste il cibo menzionato e il suo significato. Come ho visto in una recensione online: Nel romanzo di successo Crazy Rich Asians, l'autore Kevin Kwan riempie le sue pagine di succosi drammi che coinvolgono le famiglie d'élite di Singapore, e dedica quasi la stessa quantità di spazio al cibo appetitoso della nazione del sud-est asiatico. ”

Olivia Kirkland, coordinatrice del marketing:

#BookSelfie di Olivia

“Il mio libro preferito sul cibo è Mangiare Animali di Jonathan Safran Foer. Se ci fosse mai un libro a farmi desiderare di diventare vegetariano, probabilmente sarebbe così. Sfiderà come vedi mangiare carne. Foer ti costringe a dare una lunga occhiata all'industria della carne, e dimostra che è il COME mangiamo carne che è il problema, non solo il fatto che lo facciamo. Detto questo, mangio ancora carne regolarmente, quindi vai a capire. Almeno ti offrirà una forte dose di colpa! ”

Olivia Teter, responsabile innovazione clienti:

"Mi sono davvero divertita Il mio anno di carne di Ruth Ozeki. Il libro esplora le differenze tra la cultura giapponese e americana e commenta entrambi. "

Di |2018-08-02T08: 00: 42 + 00: 002 agosto 2018|scelte dello staff|
Italian
English Spanish Vietnamese Chinese Tagalog Russian Arabic Dutch French German Italian